Registration is wrong! Please check form fields.

Notizie

News detail:
2019
7
Febbraio

Ora i clienti Avaloq hanno accesso alle soluzioni Spitch di riconoscimento vocale

7 Febbraio 2019

Ora i clienti Avaloq hanno accesso alle soluzioni Spitch di riconoscimento vocale

S05022019.jpgLa soluzione Spitch è stata integrata con la Avaloq Banking Suite, allo scopo di automatizzare i processi basati sul linguaggio parlato. Le banche che utilizzano la Avaloq Banking Suite sono ora in grado di offrire sul canale vocale servizi economicamente vantaggiosi ai propri clienti, anche nei dialetti svizzero-tedeschi.

La soluzione di interfaccia vocale, sviluppata in partnership dalle due aziende, è il risultato di un’intensa collaborazione; un prototipo è stato presentato per la prima volta alla Avaloq Community Conference 2018. La soluzione identifica una persona al telefono, ne verifica successivamente la corrispondenza e trasmette via SMS le informazioni richieste sul saldo conto a un dispositivo preregistrato.

Le soluzioni Spitch offrono ai clienti di Avaloq una serie di vantaggi, i più importanti dei quali sono l'automazione dei processi di routine, la riduzione dei costi e l'aumento della customer satisfaction. Spitch ha soluzioni consolidate e posizionate in modo ottimale, in grado di soddisfare la crescente domanda di servizi di riconoscimento vocale in praticamente tutti i settori. Spitch è anche il primo fornitore di soluzioni aziendali nei vari dialetti svizzeri.

"La gamma di offerta dei servizi a comando vocale sta conoscendo una diffusione sempre più ampia nel settore bancario. La partnership con Spitch ci permetterà di offrire ai nostri clienti soluzioni di voice banking all'avanguardia", dichiara Thomas Beck, CTO del gruppo Avaloq.

“La collaborazione con Avaloq per lo sviluppo di una soluzione di interfaccia vocale per i suoi clienti prova chiaramente la crescente importanza delle interfacce utente conversazionali. Si prevede che la prossima generazione di consumatori sarà totalmente in grado di utilizzare i propri dispositivi mediante comando vocale. Tra l’altro, tutto questo cambierà radicalmente le interazioni cliente con i fornitori di servizi finanziari e assicurativi, indirizzandole verso la sostenibilità -e ciò varrà anche per altri settori. Le nostre soluzioni contribuiranno in modo significativo al raggiungimento della customer satisfaction, con una concomitante riduzione dei costi per il fornitore", commenta Jürg Schleier, Country Manager DACH di Spitch.

Banche di qualsiasi dimensione e altri fornitori di servizi finanziari possono ottenere chiari vantaggi dall'automazione dei contact centre e dalla semplificazione del customer self-service su tutti i canali, grazie all'implementazione dei chatbot basati su NLP/NLU, degli assistenti personali e degli altri strumenti tecnici di interazione vocale presenti nella piattaforma conversazionale omnichannel di Spitch.

Visitate la sezione case studies del sito web di Spitch per avere informazioni ulteriori sul progetto Avaloq, e su altre interessanti implementazioni presso aziende svizzere ed europee, per le quali Spitch ha realizzato soluzioni di automatic speech recognition (ASR), voice user interfaces (VUI) e data analytics in linguaggio naturale.

Publications
Nota:
Traduzione in Italiano non disponibile per tutti gli articoli della sezione. Contattare milano@spitch.ch per informazioni specifiche
website in progress