Registration is wrong! Please check form fields.

Notizie

News detail:
2021
14
Gennaio

Un partner di Spitch implementa l’assistente virtuale per la gestione di appuntamenti medici

14 Gennaio 2021

Un partner di Spitch implementa l’assistente virtuale per la gestione di appuntamenti medici

spitch news Novosib.jpgBSS, partner di Spitch in Russia, ha implementato nella regione di Novosibirsk un sistema self-service dedicato ai pazienti.

Il robot vocale riceve in automatico e 24/7 le richieste dei pazienti, ed elabora in tempo reale il 100% delle chiamate in entrata. Grazie all’identificazione delle esigenze dei pazienti, l’assistente crea, conferma e cancella gli appuntamenti. Il robot è anche in grado di fornire risposte alle domande frequenti e di effettuare chiamate in uscita sulla base di campagne preconfigurate. Inoltre, è in grado di condurre sondaggi tra i pazienti per monitorare la qualità dei servizi medici erogati.

L'assistente vocale risponde i pazienti in modo veloce e puntuale, migliora la soddisfazione rispetto ai servizi ricevuti e semplifica l'interazione tra paziente e centro medico.

Anatoly Dyubanov, Ministro dello Sviluppo Digitale e delle Comunicazioni della regione di Novosibirsk, afferma che il sistema patient self-service implementato nello "One-Stop Shop 124" è una soluzione innovativa, e la prima di questo genere in Russia.

Un assistente vocale intelligente è stato implementato per la prima volta nel 2019 in un contact center per servizi al cittadino. L'architettura del sistema ha semplificato l'estensione delle sue funzioni all'assistenza sanitaria.

"L’agilità degli strumenti di Spitch aiuta i nostri partner a implementare soluzioni di alta qualità in modo rapido e indipendente; il progetto di sistema sanitario nella regione di Novosibirsk ne è un ottimo esempio. Grazie a Spitch, assistenti virtuali analoghi operano già con successo in Italia (Casa della Salute), e possono essere utilizzati anche in altri Paesi, es. nel Regno Unito, dove i pazienti si avvarrebbero di un servizio 24/7, senza tempi di attesa telefonica. Questa opportunità risulta particolarmente utile in questi difficili tempi di pandemia", dichiara Alexey Popov, CEO di Spitch.

Gli assistenti virtuali sono già attivi per i clienti nei settori banca, assicurazione, e-commerce, telecomunicazioni e in tutti i contesti in cui è d’obbligo fornire una interazione cliente frequente ed efficiente, tramite canali vocali o testuali. Maggiori informazioni su questo e su molti altri progetti sono disponibili a questo link.

Nota:
Traduzione in Italiano non disponibile per tutti gli articoli della sezione. Contattare milano@spitch.ch per informazioni specifiche